gender pedofilia 666 DARWIN





















QUESTI USA CINA: HANNO LA TECNOLOGIA PER NON INQUINARE: IDROGENO RINNOVABILI, ECC.. . MA, SONO I COMPLICI PER DISTRUGGERE IL GENERE UMANO! USA CINA PRODUCOLO IL 50% DI TUTTO LO SMOG MONDIALE! QUINDI LORO DEVONO PAGARE I DANNI FATTI AL PIANETA! 'Apocalisse' smog in Cina, al nord il livello più alto al mondo
Asia. Voli cancellati, autostrade chiuse, visibilità di 500 metri al massimo. in tutto il nordest della Cina
========================
UE USA NATO LEGA ARABA ] sono gli unici responsabili della tragedia siriana, e per la diffusione del terrorismo islaico mondiale sharia galassia jihadista! La Germania ferma siriani alle frontiere. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno
=======================
SIMBOLI EBRAICO CRISTIANI NON VANNO TOCCATI! ] [ Usa: Trump è il nostro candidato, e bisogna boicottate Starbucks! Colosso caffè elimina decorazioni natalizie ] hILLARY E BUSH SONO IL SATANISMO MASSONICO USUROCRATICO: L'ANTICRISTO MAOMETTANO SHARIA.
=========================
Benyamin Netanyahu & Barack Obama:  sono DUE BUFFONI SENZA SOVRANITà: LA LORO AUTORITà è NULLA! SONO MASSONI FARISEI USURAI CULTO E SATANISTI JABULLON GENDER DARWIN BILDENBERG IDOLO TALMUD SPA FED TRUFFA E GUFO BAAL... IO? IO NON LI RICONOSCO!  SENZA IL MIO REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE? NON ESISTE LEGITTIMITà NELLA FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! NESSUN EBREO OGGI, HA DIRITTO DI STARE IN PALESTINA! TEL AVIV, 10 NOV - Benyamin Netanyahu ha detto a Barack Obama che Israele sarebbe interessato a discutere con gli Usa la possibilità di "annettere le Alture del Golan" alla luce della guerra civile in Siria che consente di "pensare in maniera diversa" al futuro del territorio. Lo scrive in esclusiva Haaretz dopo l'incontro di ieri tra i due alla Casa Bianca. SE TUTTI GLI EBREI NON RITORNERANNO IN PALESTINA? INCOMINCERò AD UCCIDERLI!
============================
QUESTI MAOMETTANI SALAFITI: SHARIA GENOCIDIO ALLAH AKBAR ONU AMNESTY: NON HANNO I REGISTRATORI ALLE TELECAMERE DEGLI AEREOPORTI: INTENZIONALMENTE: PERCHé ARABIA SAUDITA RIEMPIRà IL MONDO DI TERRORE!  ] [ MOSCA, 10 NOV - La sospensione dei voli russi in Egitto "durerà a lungo", "almeno diversi mesi": lo ha detto il capo dell'amministrazione del Cremlino, Serghiei Ivanov, spiegando che cambiamenti radicali nei sistemi di sicurezza e controllo non possono essere introdotti in un mese o due. Lo riporta la Tass.
=====================
SATANA ROTHSCHILD SALMAN Erdogan sharia BILDENBERG MERKEL OBAMA DARWIN GENDER: NATO CIA: SI DEVONO SUICIDARE! così il male scompare dal mondo e noi non dobbiamo sostenere i costi per prevenirlo! Allarme scali Usa, rafforzare controlli
Chiesta più sorveglianza su movimenti oltre 900 mila dipendenti
=====================
NO! CHIEDO LA DISTRUZIONE DI TUTTI I SATELLITI CON EFFETTO IMMEDIATO! MOSCA, 10 NOV - Mosca prenderà delle "contromisure" in risposta allo scudo antimissilistico Usa e "lavorerà anche sui sistemi di attacco capaci di superare qualsiasi sistema antimissilistico": lo ha detto Vladimir Putin a Sochi in una riunione del complesso militare.
======================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Stato di emergenza alle Maldive
Lo ha dichiarato il Presidente. Scoperto deposito esplosivi
========================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Il ritmo delle riforme è rallentato nell'ultimo anno in Turchia", anche per "le protratte elezioni e la continua divisione politica". Così il rapporto annuale sulla stato delle candidature Ue, presentato oggi al Parlamento europeo. La "crescente pressione sui media", è stata causa "di seria preoccupazione" e i giudici "sono stati sotto forte pressione politica"
====================
QUESTI COMUNISTI MASSONI IDEOLOGIA BILDENBERG AMERICANI CULTO ROTHSCHILD USURAI GENDER CI VOGLIONO ROVINARE DEFINITIVAMENTE! QUESTA OPPOSIZIONE ALLA Tap è ALTO TRADIMENTO, TAP si riaccende la polemica. Fa ancora rumore la faccenda Tap, il gasdotto che dall'Azerbaijan dovrebbe approdare a Melendugno. A riaccendere gli animi è stato l'arrivo a Bari del sottosegretario Claudio De Vincenti, che ricorda come tutte le autorizzazione ambientali siano state date, per cui "l'area di Melendugno è la più idonea". Si solleva il coro delle proteste, che da due anni si rinfocolano.
=====================
Siria: un bisogno crescente, un'opportunità imperdibile
Sintesi: cresce il bisogno di beni di prima necessità in Siria. Aleppo è scenario di una estenuante battaglia. Le chiese sono un faro, ma il rischio cresce così come le necessità delle persone che bussano alle loro porte.
Nel week end appena trascorso i media hanno diffuso la notizia del rilascio da parte dell'ISIS di 37 persone identificate come "cristiani assiri”. E' giunta poi la conferma che facessero parte del gruppo di 253 assiri rapiti a febbraio 2015, dai 35 villaggi presi d'assalto dai miliziani dello Stato Islamico nella zona del fiume Khabur, provincia di Hassaka (Siria). Si tratta di uomini e donne sui 60 e 70 anni di età, arrivati sani e salvi alla città di Tel Tamar, secondo quanto afferma la Assyrian International News Agency (la foto è cortesia proprio della AINA).
Da Aleppo (città scenario di una battaglia campale), intanto, ci giungono notizie allarmanti da nostri collaboratori locali. Migliaia di cristiani vivono nella parte della città controllata dal governo. Sotto attacco in varie zone, le strade sono pericolose e c'è carenza di praticamente tutti i beni. "In certe aree mancano scorte di cibo. Frutta e verdura sono sparite dai mercati e dai negozi. I ristoranti sono chiusi. I benzinai in gran parte sono senza benzina. I taxi sono fermi, ma chi ha benzina e coraggio chiede prezzi esorbitanti per gli spostamenti. Niente acqua ed elettricità per lunghi periodi. Code lunghissime di persone cercano di avere qualche litro di combustibile (ndr. utile per riscaldamento). Colpi di arma da fuoco si odono qui e là. La speranza sta scomparendo nei cuori delle persone. C'è chi sta letteralmente svendendo le case acquistate con una vita di risparmi: cercano di accumulare contante così appena si libererà un varco sicuro nelle strade, lasceranno Aleppo”, ci spiega un nostro collaboratore in loco. Mentre un pastore di Tartus la cui chiesa riceve aiuti dalla nostra missione mette in luce un'altra paurosa sfaccettatura di questo conflitto: "Non siamo in una zona dove esercito e ribelli combattono, ma ci sono bande armate ovunque. Loro rapiscono e uccidono. Siccome siamo coinvolti nella distribuzione di aiuti umanitari, sanno che gestiamo viveri e beni di vario tipo. Operiamo nel pericolo di essere rapiti".
Il bisogno è grande. Porte Aperte sta consegnando pacchi di viveri a famiglie in difficoltà tramite le chiese locali, ma è impegnata anche nel distribuire medicine, offrire sussidi per l'affitto, assistenza medica, materiale per superare l'inverno, e Bibbie e di libri cristiani. Un nostro collaboratore mette in luce le opportunità evangelistiche: "Vediamo una maggiore apertura. Le persone parlano di più, sono più aperte. E' una grande opportunità di condividere la fede con loro. Dio sta facendo un'opera immensa nei cuori: sta trasformando il male in bene. Sono stupito di quanti musulmani si stiano avvicinando a Cristo”.
======================
New video emerges of security forces shooting terrorist charging at them with knife. Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate
https://youtu.be/30MJyQRK7og Pubblicato il 10 nov 2015 Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate.
Security camera footage emerged on Tuesday evening of a 37-year-old terrorist wielding a knife who charged two security guards at Damascus Gate in Jerusalem’s Old City earlier in the day. In the video the assailant can be seen with the knife running towards the guards and the guards rapidly responding to the attack. Police spokeswoman Luba Samri said one of the guards shot him, leaving him in critical condition. He later died of his wounds. Just before the Damascus Gate attack, a guard at a Jerusalem light rail station was accosted by two Palestinian minors, ages 12 and 13, one of who stabbed him with a knife before the guard shot and disarmed him. Source: Jpost
====================
Dennis Prager gave a powerful speech at Oxford University, educating the Oxford Union Society about the concept of morality and their skewed perception of Israel and Hamas.
Dennis Prager - Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel .. Pubblicato il 29 apr 2015
SUBSCRIBE for more speakers ► http://is.gd/OxfordUnion
Oxford Union on Facebook: https://www.facebook.com/theoxfordunion
Oxford Union on Twitter: @OxfordUnion
Website: http://www.oxford-union.org/
The Motion: This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.
ABOUT THE OXFORD UNION SOCIETY: The Union is the world's most prestigious debating society, with an unparalleled reputation for bringing international guests and speakers to Oxford. It has been established for 189 years, aiming to promote debate and discussion not just in Oxford University, but across the globe. Oxford University, who is known for their academic prowess and irrefutable reputation actually passed an absurd motion. The motion states that: “This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.” The real question is: How can this even be a topic for debate? Is it debatable whether Germany or England was “more evil” during World War II? Introducing Dennis Prager to set the record straight! He unleashed truth, perception and morality on a group of people who truly needed it. Please watch the entire presentation and SHARE! https://www.youtube.com/watch?v=ZjK9U-ZVvGo
Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London. Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London.
=======================
30 settembre 2015 I media intensificano gli attacchi contro la moralità.
io_e_lei(di Alfredo De Matteo) La battaglia istituzionale e politica per imporre al Paese le unioni omosessuali è solo l’obiettivo più importante di una guerra a tutto campo contro la legge naturale e divina che non tralascia alcun ambito della società civile; il più battuto è senz’altro quello culturale e massmediatico dove, con tempismo e precisione, le avanguardie rivoluzionare lanciano la loro velenosa offensiva tesa a dar man forte alle linee di combattimento più avanzate.
Il film più reclamizzato di quest’autunno, che uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre, narra la storia di due donne che vivono una relazione amorosa tormentata, in cui una delle due, oltre ad avere alle spalle un matrimonio fallito ed un figlio adulto che le fa da padre, ha una vita sessuale “fluida”. Tuttavia, il filo conduttore della pellicola commedia, le cui protagoniste sono interpretate da due attrici di fama internazionale come Sabrina Ferilli e Margherita Buy, sono i “sentimenti” in generale e non la relazione sessuale tra le due donne, che rimane sullo sfondo, probabilmente a sottolineare la pseudo normalità di una relazione di coppia tra persone delle stesso sesso.
La stessa regista del film ha dichiarato di essere stata molto attenta a non mostrare scene di sesso esplicito, preferendo aggirarsi tra pigiamoni e matriciane casalinghe, mentre per la Ferilli «questa normalità è il valore aggiunto, in un Paese bigotto come il nostro, che lascia per strada tutti, figurarsi chi non è normale. Togliendo la parola “sesso”, le cose sarebbero più accettabili».
Il film, malgrado la produttrice Francesca Cima tenga a precisare che Io e lei non si pone l’obiettivo di trainare ideologie né tantomeno entrare nel dibattito, ha ricevuto 500.000,00 di finanziamento pubblico da parte del Mibact ed un contributo, ancora imprecisato, da parte della Regione Lazio. D’altra parte, sono state le stesse attrici protagoniste ad ammettere candidamente che il film è politico e ad auspicare che «la politica faccia qualche passo avanti, anche attraverso un semplice film».
Anche la televisione si pone l’obiettivo di influenzare l’opinione pubblica e di riflesso le forze parlamentari attraverso una serie di trasmissioni costruite ad hoc: Il “Grande Fratello”, il noto reality in cui un gruppo di persone convive per un certo periodo dentro una casa, quest’anno ospiterà un trans. La particolarità è costituita dal fatto che tale persona è un ex novizio di un convento, il quale dopo sei anni ha abbandonato la vita religiosa; ora si sente una donna e si fa chiamare Rebecca anche se tende a precisare di aver conservato la sua fede. La cosa interessante e indicativa è che secondo l’autore del programma tale storia potrebbe servire a spiegare le ragioni umane che si celano dietro la scelta di un transgender.
Qui si potrebbe scorgere il tentativo da parte dei mass media di influenzare non solamente l’opinione pubblica ed i politici ma anche i padri sinodali che, tra le altre cose, nel prossimo sinodo dibatteranno, molto probabilmente, sulle questioni legate alla omosessualità in generale ed alle coppie omosessuali in particolare.
Non v’è alcun dubbio che si assiste ad una vera e propria escalation di attacchi da parte delle avanguardie rivoluzionarie. Da parte nostra non possiamo che rintuzzare attacco su attacco con tenacia e spirito di sacrificio, cominciando ad esempio a boicottare i film e le trasmissioni televisive che surrettiziamente vogliono propagandare, a spese della collettività, la presunta normalità della perversione morale ovvero spacciare per vero ciò che è evidentemente falso. (Alfredo De Matteo)
http://www.corrispondenzaromana.it/i-media-intensificano-gli-attacchi-contro-la-moralita/
L'Italia rantola, l'UE è il morbo. Viene spontaneo domandarsi come si possa abboccare ancora alla balla renziana della ripresa economica, perchè non c'è stata volta in cui non sia arrivata una doccia gelata proprio dopo i dati positivi snocciolati dal premier italiota.
http://it.sputniknews.com/italia/20151108/1501282/Crisi-finanziaria-in-Italia-UE.html#ixzz3r8FRqLno
BILDENBEG PRAVY SECTOR ] La domanda che non si deve fare: perché sta tornando Hitler?
10.11.2015 Sì, è di nuovo qui, in Europa. È Adolf Hitler, ridestatosi in un mattino del maggio 2011 nel centro di Berlino, nella Germania libera e unita, senza guerra, senza partito, senza Eva, ma con migliaia di stranieri e con Angela Merkel al comando… (Timur Vermes, Er ist wieder da, Bastei Lübbe Tasсhenbuch).
Olga Zinovieva, la direttrice dell`Istituto di Biografia di Alexandr Zinoviev
Inizia così il libro "Lui è tornato", dell'autore tedesco-ungherese Timur Vermes, scritto come sembra su tacita ordinazione dei tedeschi liberi, che vengono spinti, obbligati e forzati alla reviviscenza di un fascismo-2.0.
Ciò che sembra impensabile, impossibile, catastrofico si materializza di fronte ai nostri occhi. Il ritorno del fascismo e del nazismo è un cannibalsimo geopolitico, è come una pandemia che avvolge molti Paesi dell'Europa Occidentale.
http://it.sputniknews.com/opinioni/20151110/1512133/zinoviev-club-hitler-fascismo-germania.html#ixzz3r8FoxQXT
11 settembre 2001: 14 anni dopo il terrorismo islamico: LEGA ARABA, CIA MOSSAD NWO SPA FMI NWO 666 BANCHE CENTRALI TALMUD AGENDA, è molto più forte. Cari amici, 14 anni dopo l’abbattimento delle Due Torri Gemelle, dobbiamo prendere atto che il terrorismo islamico è molto più forte ed aggressivo, non solo di fronte a casa nostra, ma anche dentro casa nostra. Immaginavamo che l'11 settembre del 2001 fosse l'apice della capacità offensiva di Al Qaeda colpendo al cuore la superpotenza mondiale. Oggi dobbiamo ricrederci assistendo alla rapida ascesa e diffusione della più micidiale rete del terrorismo islamico globalizzato in Siria, Iraq, Nigeria, Yemen, Libia, Algeria, Territori palestinesi, Pakistan, Afghanistan, Indonesia, Somalia, Sudan. Parallelamente altre forze radicali islamiche legate ai Fratelli Musulmani o alla galassia dei Salafiti insidiano dall’interno il potere in Egitto, Marocco, Tunisia, Libano.
Se nel 2001 il terrorismo islamico disponeva soltanto dell'Afghanistan come base sicura in virtù dell'alleanza strategica di Al Qaeda con i Taliban, mentre l'insieme degli attentati perpetrati nei Paesi islamici e all'interno all'Occidente erano affidati a cellule che operavano segretamente, oggi i terroristi islamici controllano direttamente dei territori e li gestiscono alla stregua di autorità governativa nello “Stato islamico”, sorto a cavallo tra la Siria e l’Iraq, in Somalia, Mali, Yemen e Nigeria, così come è in grado di far pesare la sua presenza con l'arma del terrorismo in Afghanistan, Pakistan, Iraq, Libia, Siria, Egitto, Algeria e Indonesia. 
Se nel 2001 l’Occidente, nel bene e nel male, sosteneva sulla sponda meridionale e orientale del Mediterraneo dei regimi autocratici sostanzialmente laici, oggi l'Occidente è ovunque schierato al fianco dei Fratelli Musulmani, nemici giurati della laicità e della democrazia sostanziale. Quei popoli, che vivevano in condizioni disagiate per il fallimento di un modello di sviluppo scimmiottato dai Paesi industrializzati, finendo per consolidare il ruolo delle moschee come vera forza di opposizione al potere delle caserme, oggi sono sprofondati in una crisi peggiore e senza speranza. L’obiettivo strategico degli islamici che assumono il potere non è il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione, ma l'imposizione della sharia costi quel che costi, demonizzando i laici, sottomettendo le donne, perseguitando i cristiani e le minoranze islamiche “eretiche”, scatenando la guerra contro Israele finalizzata all'annientamento fisico degli ebrei perché prescritto dal Corano e praticato da Maometto.
Mentre nel 2001 fu l'Occidente a promuovere l'offensiva contro Al Qaeda dopo la tragedia delle Due Torri Gemelle, oggi assistiamo alla sconvolgente alleanza tra l'Occidente e il radicalismo islamico, che ha assunto il volto suadente dei Fratelli Musulmani, finendo per tradursi nella convergenza dell'interesse dei fautori della guerra santa islamica e della guerra finanziaria globalizzata. Questa alleanza la tocchiamo con mano ad esempio in Siria, dove le milizie islamiche dei Fratelli Musulmani, dei Salafiti, di Al Qaeda e persino dello “Stato islamico” dell’Isis sono sostenuti sia da Turchia, Arabia Saudita e Qatar sia da Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania; così come constatiamo l'alleanza finanziaria tra le banche d'affari internazionali, gli istituti centrali di credito occidentali e i Fondi sovrani islamici nelle acquisizioni del patrimonio produttivo e immobiliare occidentale, dopo aver ridotto al lastrico gli imprenditori e gli Stati.
Contemporaneamente, dentro casa nostra, ovunque in Occidente, la presenza del radicalismo islamico cresce giorno dopo giorno tramite la fitta rete di moschee, scuole coraniche, enti assistenziali e finanziari islamici, tribunali sharaitici. E' questa la realtà dell'iceberg, della struttura sotterranea che alimenta una filiera dove, a partire dalla predicazione dell'odio, della violenza e della morte contro ebrei, cristiani, infedeli ed apostati, si culmina prima o dopo nell'eliminazione fisica del nemico di Allah o nella sua sottomissione all'islam. (Queste mie riflessioni sono tratte dal mio nuovo libro “Islam. Siamo in guerra”, che uscirà sabato 19 settembre in edicola allegato al Giornale e in libreria) di Magdi Cristiano Allam 11/09/2015  http://www.magdicristianoallam.it/blogs/verita-e-libeta/11-settembre-2001-14-anni-dopo-il-terrorismo-islamico-e-molto-piu-forte.html
Anche dall’UE confermano: “abbiamo ceduto la nostra sovranità”
15/11/2014
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
13/05/2014 Ecco il testo con cui la Banca Centrale Europea conferma che l’Italia potrebbe essere salvata da una banca pubblica
24/03/2014 Le Pen apprezza la scelta NO EURO di Fratelli d'Italia
11/03/2014
Georgia Meloni si propone come versione italiana della Marie Le Pen d'oltralpe e Magdi Cristiano Allam fa una requisitoria contro gli egoismi della Ue
10/03/2014 15:20:33
di ilcorrieredelleregioni.it .
Il Congresso di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ufficializza l'uscita dell'Italia dall'euro
10/03/2014 13:17:18
di Io amo l'Italia
Al Congresso di Fratelli d’Italia a Fiuggi è stata tracciata la linea di separazione tra chi è per l’euro e chi è per una moneta sovrana italiana
10/03/2014 08:38:16
di Magdi Cristiano Allam
Contro il dissesto idrogeologico subito un piano per la messa in sicurezza del territorio nazionale
03/02/2014 07:51:41
di Magdi Cristiano Allam
La lezione del Gold Standard, il sistema di cambio fisso della valuta all’oro, ci dice che solo uscendo dall’euro rinascerà la nostra economia
06/01/2014 09:02:59
di Stefano Di Francesco
RIDATECI LA NOSTRA MONETA NAZIONALE! - Al sesto anno della crisi, il Pil aumenta e la disoccupazione diminuisce negli Usa, Giappone e Gran Bretagna perché hanno la sovranità monetaria, invece in Italia per colpa dell’euro la situazione peggiora
21/12/2013 17:54:20
di Stefano Di Francesco
Saccomanni mente sulla fine della recessione: vuole indurre gli italiani a spendere qualche euro in più per le feste natalizie?
12/12/2013 10:59:34
di Stefano Di Francesco
Il debito privato di famiglie e imprese è fondamentale per la crescita e l’occupazione, a condizione che sia lo Stato a emettere moneta a credito
12/12/2013 07:58:56
di Stefano Di Francesco
Ha davvero senso morire per l’Euro?
11/12/2013 14:27:48
di Giuseppe De Lorenzo
Addio all'euro, prove tecniche nell'europarlamento
11/12/2013 09:27:49
di Andrea Morigi
UE: A Bruxelles il fronte italiano "NO EURO"
11/12/2013 09:09:24
di SDB .
Magdi Cristiano Allam dona al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz i libri degli economisti Bagnai e Rinaldi: “L’Europa rispetti il No Euro”
10/12/2013 17:34:33
di Io amo l'Italia
Economisti anti-euro al Parlamento europeo: "Moneta unica è morta"
10/12/2013 13:51:56
di TMNews _
Secondo Letta gli antieuropeisti sarebbero “miopi” perché difendono la sovranità nazionale e costruirebbero “solo macerie” perché non si rassegnano agli Stati Uniti d’Europa
10/12/2013 12:03:59
di Magdi Cristiano Allam
Crisi: Allam, via dall'euro per salvare economia italiana
09/12/2013 14:05:12
di Ansa .
Elezioni Europee 2014: Grillo, Salvini e Allam avviano la campagna del No Euro
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/

10/11/2015 INDIA
Karnataka, le violenze per l’anniversario del sultano di Mysore minacciano la comunità cristiana
di Nirmala Carvalho
Oggi ricorre il 265mo anniversario della nascita del sultano Tipu, uno dei più grandi governatori dell’Asia del sud. Un leader del gruppo indù Vhp ucciso durante gli scontri con gli agenti, intervenuti a dividere gli indù dagli attivisti islamici. Il sultano si è macchiato di violenze contro indù e cristiani. Attivista cristiano: “Tra due gruppi estremisti che scendono in piazza, a rischio è la minoranza cristiana”.
10/11/2015 THAILANDIA
Vescovo thai: la Giornata dei diritti umani ci riavvicini a Dio attraverso la cura del creato
di Philip Banchong Chaiyara*
La Chiesa cattolica ha organizzato l’evento del 15 novembre insieme alla Caritas e alla Commissione di giustizia e pace. Secondo mons. Banchong Chaiyara, presidente della Commissione, salvaguardare i diritti umani significa rispondere all’appello di papa Francesco nei confronti del clima e dei rapporti umani: “Noi cattolici possiamo essere una forza di cambiamento”.    10/11/2015 SINGAPORE
Arcivescovo di Singapore: Il compito comune delle fedi è proteggere la terra, fonte di vita
In occasione della festività indù di Deepavali mons. Goh sottolinea come ambiente ed ecologia siano un terreno comune per il dialogo fra le fedi. Egli richiama il legame di “unità” nella natura fra umano e divino e l’uso “sostenibile” delle risorse naturali. E invita a “ripensare” i legami in un’epoca di “individualismo”.
10/11/2015 VATICANO - ITALIA
Papa a Prato: combattere “il cancro della corruzione, dello sfruttamento umano e lavorativo”
“Nasca in noi una rinnovata passione missionaria” che spinga a “uscire”, a “camminare per i sentieri accidentati di oggi”, a creare una comunità accogliente, “contrastando la cultura dell’indifferenza e dello scarto”. In piazza una bandiera cinese, testimonianza di una comunità di 20mila persone che vive e lavora nella città toscana. Francesco ha ricordato l’incendio che due anni fa provocò la morte di cinque uomini e due donne: “una tragedia dello sfruttamento e delle condizioni inumane di vita”.     10/11/2015 VIETNAM
Ho Chi Minh City, attivisti cattolici fermati e picchiati dalla polizia
Tran Minh Nhat e Chu Manh Son erano viaggio dalla ex Saigon nei loro villaggi di origine, negli Altipiani centrali. Gli agenti li hanno bloccato e malmenati con brutalità. Dietro il raid presunte violazioni ai termini di scarcerazione. Durante l’interrogatorio hanno mantenuto il silenzio, pregando invece di rispondere alle accuse.
=========================
India Nella World Watch List 2015 l'India riporta 62 punti (55 punti nel 2013), e si trova al 21° posto (28° nel 2014). Con l'elezione di Narendra Modi, del partito fondamentalista indù Bharatiya Janata Party (BJP) alla carica di primo ministro dell'India a maggio del 2014, l'atmosfera nel paese ha preso una brutta piega. Gli induisti che attaccano musulmani e cristiani possono farlo con impunità maggiore di prima.
Fonti di persecuzione
La principale fonte di persecuzione in India è il nazionalismo religioso, mentre altri fonti di persecuzione sono l'estremismo islamico, l'antagonismo tribale, l'oppressione comunista e la corruzione organizzata.
Il nazionalismo religioso: il comportamento assertivo di tutti i tipi di organizzazioni induiste è peggiorato negli anni. Esse rivendicano l'India per l'induismo escludendo tutte le altre religioni dal paese. L'estremismo induista è di gran lunga la principale fonte di persecuzione in India. E' dichiarato, onnipresente e molto violento. A ciò si aggiunge la persecuzione scaturita da diversi altri gruppi estremisti quali: gli estremisti buddisti in Ladakh, i neo buddisti in Maharashtra e Uttar Pradesh e gli estremisti Sikh nel Punjab.
Estremismo islamico: ci sono diversi gruppi estremisti islamici che sono attivi in Jammu, Kashmir e Assam (ove recentemente Al Qaeda ha ammesso le sue attività), Gujarat e altri luoghi. Nelle regioni dove i musulmani formano la maggioranza della popolazione (per esempio Jammu e Kashmir, Bengala Occidentale) i cristiani sono perseguitati dai musulmani.
Antagonismo tribale: l'India è un insieme di diverse tribù, culture e popolazioni. Specialmente fra le tribù, i convertiti incontrano difficoltà. Ampie zone rurali sono aree tribali. Ma va rilevato che c'è un'ampia sovrapposizione di nazionalismo religioso, poiché la maggioranza delle tribù sono induiste.
Oppressione comunista: il movimento maoista in India, noto col nome di naxaliti, ha gradualmente preso le forme di un problema, recentemente difinito serio dal governo indiano. L'esistenza dei Naxaliti va vista in contrapposizione alla statica società cristalizzata nel sistema delle caste. I naxaliti controllano vaste aree negli stati più poveri (Chhattisgarh, Jharkhand, Bihar etc. - noti anche come il Corridoio Rosso) e attaccano edifici governativi e ferrovie con azioni militari. In queste zone ci sono diversi migliaia di cristiani che sono sfollati dai loro villaggi negli ultimi anni. Il numero di incidenti sulla persecuzione religiosa è ancora relativamente contenuto, i maoisti attaccano i cristiani quando li ritengono informatori della polizia.
Corruzione organizzata: la corruzione permea l'India. Se si desidera portare a termine qualsiasi cosa, è necessario pagare una tangente. Mentre sono molto rari i casi in cui la corruzione sia la causa diretta della persecuzione, l'ambiente corrotto permette ai gruppi induisti e agli ufficiali faziosi di creare una cultura di impunità, che è un problema di fondo in India.
https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/country_profile/3586326/


Fa parte di un "tutt'uno"! Vi ricorda qualcosa questa parolina magica?
Possiamo collocarla nella ormai conosciuta New Age, che possiamo definire il satanismo perfezionato. Riesce a far avvicinare fedeli, senza che loro si accorgano che seguono i principi teosofici o satanici e questo perché per raggiungere i loro scopi, non hanno bisogno che gli adepti credano in qualche Divinità, anzi al contrario, questa nuova religione ha bisogno di persone che appoggino e portino avanti i loro progetti, pensando che siano per il bene dell'umanità.Lungi dall'essere un insieme di dottrine anelanti ad una "nuova spiritualità" ed alla "fratellanza universale", è semplicemente l'ultima trasformazione dello gnosticismo illuminato e del culto di Lucifero. Il movimento, professando "pace e amore", è riuscito ad accecare molti dei suoi aderenti circa le sue vere aspirazioni. Lo scopo principale è quello di rovesciare la tradizione culturale occidentale e cristiana. Il rischio è quello di sprofondare sempre più in un sincretismo (miscuglio) culturale-religioso dove ormai dominano l'esoterismo, la magia, lo spiritismo, la medicina alternativa, tra cui le tecniche orientali di guarigione e rilassamento (reiki, agopuntura, shatzu, ecc…) oltre alla pranoterapia, la riflessologia, l'iridologia, l'astrologia appunto, e altre tecniche che affondano profondamente le loro radici nel mondo del magico e dell'occulto.
Prendendo spunto dalla Bibbia quando gli israeliti stavano per entrare nella terra promessa, Dio li ammonì di non praticarla:
""Quando sarai entrato nel paese, che il Signore, il tuo Dio, ti dà, non imparerai ad imitare le pratiche abominevoli di quelle nazioni. Non si trovi in mezzo a te chi fa passare suo figlio o sua figlia per il fuoco, né chi esercita la divinazione, né astrologo, né chi predice il futuro, né mago, né incantatore, né chi consulta gli spiriti, né chi dice la fortuna, né negromante, perché il Signore detesta chiunque fa queste cose."(Deuteronomio 18:9-11)
Questa pratica demoniaca è molto diffusa nel mondo tant'è che il numero dei maghi, solamente in Italia, è aumentato in modo esponenziale. In un mondo in cui vi è poca fede si tende sempre di più a essere superstiziosi. tendenzialmente i soggetti sono persone deboli e facilmente suggestionabili che arrivano addirittura a spendere molto denaro per consulenze.
Solamente nel 2008 astrologi e maghi hanno incassato sei miliardi di euro all'anno.
http://www.losai.eu/astrologia-esoterismo-new-age-tranelli-del-demonio/#sthash.kllBYKTn.dpuf
=================
io propongo la pena di morte, per gli scienziati evoluzionisti hanno tradito la scienza ed hanno bestializzato il genere umano!
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=610mWwSTGw4#t=0
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AB8GVA6AeHQ
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=_60NrZYYsWQ
Giganti in Sardegna video intervista agli agricoltori che hanno trovato le ossa
2 dicembre 2014 By Daniele Di Luciano
Alcuni strani ritrovamenti in Sardegna lasciano pensare che siano esistiti, in passato, uomini molto grandi, simili a giganti. Prima di fare un paio di considerazioni, vi invitiamo a guardare il video.
Riportiamo i versetti 1-4 del capitolo 6 della Genesi dal volume "La Sacra Bibbia commentata dal P. Marco M. Sales O.P" del 1918.
Ora avendo gli uomini cominciato a moltiplicare sopra la terra, e avendo avuto delle figliuole, i figliuoli di Dio vedendo che le figliuole degli uomini erano belle, presero per loro mogli quelle che fra tutte loro piacquero. E il Signore disse Il mio spirito non rimarrà per sempre nell'uomo, perché egli è carne e i suoi giorni saranno centoventi anni. Ora in quel tempo vi erano dei giganti sopra la terra. Poiché dopo che i figliuoli di Dio si accostarono alle figliuole degli uomini, ed esse partorirono, ne vennero fuori quegli uomini potenti famosi ab antico.
Ecco una parte del commento del Sales:
Dopo aver data la genealogia dei discendenti di Caino e di Seth, l'autore sacro passa a parlare dei matrimonii contratti dai figli di Seth colle figlie di Caino, dai quali ebbe origine una grande corruzione, che fu la causa del diluvio.
Ma se la Bibbia avesse ragione, i giganti dovrebbero essere vissuti prima del diluvio universale… Effettivamente alcuni recenti studi ipotizzano che antiche costruzioni presenti in Sardegna possano risalire al 7000 avanti Cristo, quindi effettivamente prima del famoso diluvio biblico. Ascoltate l'intervista a Leonardo Melis realizzata da una TV locale sarda:
http://www.losai.eu/giganti-sardegna-video-intervista-agli-agricoltori-che-hanno-trovato-le-ossa/#sthash.5xnWtEow.dpuf
 Hollywood in mano a sette sataniche? Lo dicono Tom e Jerry – VIDEO
 LoSai.eu — Caro signor Anonimo, ma lei è in grado di leggere un articolo e capirne il significato? È in italino, dovrebbe …
 Finanziatore di Obama e sostenitore dei diritti LGBT arrestato per pedofilia
 Hwpncher — Omosessualità e pedofilia vanno a braccetto, ed entrambe sono molto diffuse tra i potenti del pianeta.
 Sono cresciuta con due mamme e questa è la mia storia. Per favore, non …
 DJ — questo lo scrivi tu, non io! l'articolo è l'opinione di una persona e l'unica cosa che dimostra è quello che ho scritto io, …
 Natale 1914 e quella lettera che hanno cercato di non farci leggere

 alberto m. — I soldati e tutti noi combattiamo guerre che non sono nostre.. dovremmo chiederci chi vuole fare la …
http://www.losai.eu/giganti-sardegna-video-intervista-agli-agricoltori-che-hanno-trovato-le-ossa/
===============
Minoranze attive che si spacciano per maggioranze, 3 dicembre 2014 By Laura Caselli - di Sebastiano Caputo - Gaetano Mosca, Vilfredo Pareto e Robert Michels, pensatori italiani del primo Novecento, avevano individuato nell'élite il motore della storia una minoranza che si distingue dalla maggioranza della popolazione per la sua capacità di organizzarsi e mobilitarsi. Nelle democrazie occidentali contemporanee questa concezione della ciclicità della storia può tradursi nel sistema odierno delle lobby (gruppi di pressione). Il potere si è così concentrato progressivamente nelle mani di una rete organizzata di persone, associazioni, think tank, fondazioni e comunità, che reggono l'intero establishment.
Se nella cultura politica anglosassone e nei Paesi tradizionalmente liberali questo fenomeno è stato storicamente riconosciuto, diventando una componente delle istituzioni ufficiali (gli Stati Uniti ad esempio prevedono la più ampia regolamentazione della materia, accettando che queste lobby entrino a far parte, più o meno direttamente, dei processi decisionali), attualmente in Italia, nonostante i tentativi degli anni passati con il Disegno di legge Santagata (Governo Prodi), non esiste nessuna forma di disciplinamento. Eppure i gruppi di pressione esistono e giocano in maniera esplicita un ruolo centrale nei processi governativi. Ma un sistema cosiddetto "democratico" fondato sui gruppi di pressione possiede tre limiti essenziali di consenso (quante persone rappresentano?), di legittimità (a nome di chi parlano?) e di democraticità (da chi sono elette?). E poi c'è la questione legata alla "tribalizzazione" dello Stato, il quale perde poco a poco la sua universalità con i gruppi di persone che portano acqua al proprio mulino e non all'intera comunità pur spacciandosi come desiderio e volontà della maggioranza.
Da qui escluderemo tutte quelle lobby economiche (Confindustria, militaro-industriale, farmaceutica, petrolifera, gioco d'azzardo, ecc.) e politiche (fondazione Vedrò, Cernobbio, Leopolda, ecc.) per interessarci a quelle minoranze attive che rappresentano lo 0,000001% della popolazione ma che impongono all'ordine del giorno la loro visione del mondo, dei costumi e della società alla maggioranza (lobby LGBT, lobby femminista o alcuni settori politicizzati della comunità ebraica). Nel nome della discriminazione e del principio di uguaglianza questi gruppi di pressione hanno conquistato e occupato posizioni di potere in ogni settore e in alcuni hanno persino il monopolio. Si pensi al rapporto tra comunità ebraica e mondo bancario e mediatico, tra comunità LGBT e mondo della moda, tra comunità femminista e mondo televisivo, cinematografico e della politica (Alain De Benoist parla giustamente di "femminilizzazione dell'élite"). In un Paese dove alcune minoranze attive sono intoccabili, protette dal politically correct e mediaticamente onnipresenti con che coraggio si parla ancora di discriminazione? I veri discriminati sono in realtà quelle persone, uomini e donne, omosessuali o eterosessuali, italiani o di origine straniera, senza privilegi, né pretese, appartenenti alla maggioranza silenziosa e lontana dallo show-business. Provate a chiedere ad un metal-meccanico del Nord Italia cosa ne pensa dei matrimoni e delle adozioni gay, ad un'allevatrice delle quote rosa, ad un agricoltore meridionale della Shoah. Se ne fotte, perché il comunitarismo politico e societale è roba da ricchi semi-colti che non hanno nulla da fare.
Fonte L'Intellettuale Dissidente
http://www.losai.eu/minoranze-attive-che-si-spacciano-per-maggioranze/#sthash.C4m4g5Ty.dpuf
INCREDIBILE Occupare case non sarà più reato. Ma perché?
2 dicembre 2014 By Daniele Di Luciano
Matteo Renzi vuole depenalizzare il reato di occupazione abusiva. Anzi, l'ha già fatto con la legge delega 67 del 28 aprile scorso. In un ritaglio nemmeno troppo nascosto della norma, approvata la scorsa primavera da Camera e Senato e già pubblicata in Gazzetta ufficiale, si scopre che tra i reati depenalizzati c'è il primo comma dell'articolo 633 del codice penale. «Si tratta della norma attraverso la quale una società come Aler, la partecipata di Regione Lombardia che gestisce un patrimonio immenso di case popolari, può effettuare gli sgomberi in caso di occupazioni abusive», denuncia il consigliere del Comune di Milano, Marco Osnato (Fratelli d'Italia), che all'Aler ci lavora da anni.
Lo conferma anche il collega di Forza Italia, Armando Vagliati «Il governo vuole depenalizzare l'occupazione abusiva. Contro chi occupa si potranno fare solo cause civili, della durata media di 10 o persino 15 anni». Sembra una barzelletta, soprattutto alla luce dei recenti fatti di cronaca di cui Milano è stata protagonista. Solo due giorni fa la polizia ha tentato di buttare fuori da un appartamento, occupato illegalmente, una famiglia di romeni, padre madre e tre figli di cui due minorenni. Tempo poche ore e per via delle proteste dei comitati a difesa del diritto alla casa e della tensione con la polizia, gli occupanti hanno ripreso possesso della casa.
In futuro, chiunque prenderà possesso di una casa, di uno spazio pubblico come un giardino o privato come un negozio non potrà più essere sgomberato dalle forze dell'ordine. Ci si potrà limitare a denunciarlo al giudice in sede civile. Da lì scatterà la denuncia e per avere giustizia bisognerà attendere i tempi biblici dei tribunali civili nostrani.
Si tratta di una svista o di un intento deliberato? Il segretario generale della Confederazione dei Giudici di Pace, Franco Pinardi, non ha dubbi «La legge delega 67 è stata approvata sia dalla Camera sia dal Senato, non posso credere che non ne siano consapevoli – spiega il giudice – La proposta di depenalizzare l'invasione di terreni ed edifici, di fatto, nasconde una precisa volontà politica di legittimare questa invasione».
La legge delega in questione, del resto, non si limita a depenalizzare soltanto il reato di occupazione abusiva, il fatidico 633. «Si eliminano le conseguenze penali anche per il 632, che sanziona la deviazione delle acque – ricorda Pinardi – per cui chiunque potrà deviare canali o torrenti, senza poter essere perseguito in sede penale. Oppure il 631, che è l'articolo sulla variazione dei confini di un terreno».
Una possibilità di intervenire e modificare la norma ancora c'è. «Ci sono due anni per approvare i decreti attuativi», ricorda Pinardi.
Per questo sia i consiglieri di Forza Italia del Comune di Milano sia Osnato, di Fdi, hanno chiesto il coinvolgimento dei parlamentari dei rispettivi partiti. «Bisogna evitare che vengano approvati i decreti attuativi», incalza Vagliati. «Ho già chiesto alla parlamentare Giorgia Meloni di fare un'interrogazione parlamentare su questo tema – spiega Osnato – Non vorrei che la depenalizzazione del articolo 633 portasse all'impossibilità per le forze dell'ordine di attivarsi in flagranza di reato».
Michela Ravalico, Fonte liberoquotidiano.it
http://www.losai.eu/incredibile-occupare-case-non-sara-piu-reato-ma-perche/#sthash.Yh1QNSkQ.dpuf
La Croce del Real e l'eclissi dell'Occidente, 2 dicembre 2014 By maurizio spezia, - di Giuliano Guzzo, La decisione del club spagnolo di togliere la croce dal simbolo della squadra per accontentare un investitore musulmano. Via la croce, senza fiatare. Il Real Madrid sembra non aver sofferto minimamente la rimozione della croce dal proprio stemma; una scelta dettata dal portafoglio – precisamente dalla volontà di compiacere una banca araba che dello storico club calcistico è, oggi, potente sponsor – ma che non può non configurarsi come ennesimo sintomo del bavaglio politicamente corretto. Un caso simile si era già verificato quando il Barcellona, la squadra grande rivale del Real, pur di partecipare ad un torneo in quel di Abu Dhabi è arrivato a giocare senza la croce di San Jordi, da sempre presente sullo scudo del proprio simbolo. E questo per restare al calcio; se poi volgessimo lo sguardo a politica e società gli esempi di occultamento del celebre il simbolo religioso, purtroppo, si sprecherebbero.
Sembra quasi che, in un mondo dove anche al più bizzarro dei desideri e alla più strampalata delle tendenze va riconosciuto inderogabile rispetto, la sola cosa di cui vergognarsi sia rimasta la croce. E in effetti è così; in effetti la croce, lei sola, oggi dà assoluto fastidio. Le ragioni, anzi la ragione di questa allergia è naturalmente Lui, il Crocifisso, quel Gesù Cristo che si presentò come il Figlio di Dio regalando al mondo il Cristianesimo e lo scandalo della verità incarnata, completamente umana e completamente divina al tempo stesso. Una verità che era inaccettabile allora ed è inaccettabile oggi perché seguita ad interrogare costringendo tutti a confrontarsi con lo sguardo di Gesù e con la potenza incontenibile del Suo insegnamento. Stupisce dunque fino ad un certo punto la facilità con cui i signori del Real, peraltro sospinti dal profumo dei quattrini, hanno mozzato la corona del loro simbolo.
Stupisce invece che quasi non ci si accorga di quello che sta succedendo. L'eclissi dell'Occidente, in corso da decenni, prosegue senza incontrare resistenze ed il sonno prima spirituale, poi culturale ed ora antropologico pare destinato a durare ancora per moltissimo. Per fortuna, per tante croci dimenticate e vigliaccamente nascoste, dal 13 gennaio, nelle edicole italiane, ne arriverà una nuova di zecca quella cartacea fortemente voluta da Mario Adinolfi. Vi chiederete che cosa c'entri mai il quotidiano "La Croce" con le croci tolte di cui abbiamo parlato. C'entra, eccome se c'entra. Perché sarà una risposta, un passo deciso in avanti dopo tanti grandi e piccoli indietro. Un tentativo sincero e corale, libero e senza l'ossigeno dei finanziamenti pubblici per dire che è finita l'epoca dei compromessi; ne sono stati fatti molti, probabilmente troppi. Ora però è il tempo di rialzare la testa e di tornare a dire la verità.
Fonte Aleteia
http://www.losai.eu/la-croce-del-real-e-leclissi-delloccidente/#sthash.YtHXxwjw.dpuf
Conferenza «L'incubo dei banchieri» – Abruzzo
4 dicembre 2014 By Laura Caselli
L'Associazione Culturale NUOVE SINTESI presenta la conferenza "CONTRO-CIRCUITO MONETARIO L'INCUBO DEI BANCHIERI". SABATO 6 DICEMBRE 2014, alle ore 17.00, presso la SALA CONSILIARE "AURELIO SALICETI" – MUNICIPIO, a BELLANTE paese (TE).
Interviene:
Alberto Micalizzi, Economista e Ricercatore universitario, collabora con l'Istituto degli Alti Studi sulla Sovranità Economica e Monetaria. A Febbraio 2014 a nome del centro di ricerca IASSEM del quale fa parte ha denunciato presso la Corte dei Conti le agenzie di rating Standard&Poor's, Moodys' e Fitch per reati di manipolazione di mercato e insider trading e nel Maggio 2012 ha riportato a titolo personale all'Upper Tribunal di Londra la Banca d'Inghilterra e Banca Nomura.
Introduce:
Giuseppe Roscioli, Resp. "Questioni Monetarie" di Nuove Sintesi
«Il trasferimento di sovranità a tutti i livelli della politica (estera, industriale, energetica, agricola, monetaria, fiscale e di recente anche legislativa) espone il Paese agli effetti più devastanti della globalizzazione senza che lo Stato abbia gli strumenti per reagire.
La BCE non agisce da banca centrale ma da fondo speculativo, le banche commerciali a loro volta fanno trading finanziario ed il Tesoro è in balia dei mercati. All'interno del Paese l'unica fonte rimasta di generazione di liquidità è la ricchezza privata che sta sciogliendosi come un ghiacciaio.
Le formule salvifiche basate sull'uscita immediata dall'Euro, sull'implementazione di politiche di deficit pubblico o su presunte rinegoziazioni dei trattati sembrano piuttosto proclami elettorali, irrealizzabili nel breve, che finiscono soltanto con il rafforzare il fronte "eurista" che accusa la galassia euroscettica di mancanza di credibilità.
Quello che si deve fare subito è uscire dal debito, mediante l'adozione di soluzioni domestiche che favoriscano sistemi di pagamento senza debito in modo che le famiglie, le aziende e la pubblica amministrazione si dotino di strumenti di pagamento che non implichino la contrazione di debiti.»
http://www.losai.eu/conferenza-lincubo-dei-banchieri-abruzzo/#sthash.a42MdnyN.dpuf
La testimonianza del comandante di una milizia cristiana in Siria, Johan Cosar
4 dicembre 2014 By Matay Hobil
Traduzione per losai.eu a cura di Matay Hobil
La nostra conversazione su Skype si è interrotta da una telefonata. Johan Cosar si spiega "Scusate, dovevo rispondere. È uno dei miei compagni al fronte, vicino a Ras Al-Aïn". Nato a San Gallo, Johan Cosar, 32 anni, sotto ufficiale dell'esercito svizzero, è cresciuto a Locarno, dove vive tuttora sua madre, sua sorella e suo fratello. Il 5 giugno 2012, la sua vita cambia radicalmente decide di partire per la Siria, dove co-fonda il "Syriac Military Council", e oggi ne è il comandante. Molto orgoglioso di essere Siriaco, e dunque appartenere ad una delle comunità cristiane più anziane della Mesopotamia, Johan Cosar ci spiega il suo impegno nella città di Derik, nel Kurdistan
siriano, "tra la Siria, la Turchia e l'Iraq", con un francese melodioso (l'intervista è stata fatta in francese n.dr.).
Le Temps
Cosa vi ha spinto ad andare a combattere in Siria?
Johan Cosar
Quando sono andato in Siria, era soprattutto per la curiosità. Volevo vedere con i miei occhi quello che viveva la gente del posto, comprendere quello che stava accadendo in Siria e poterne parlare alla gente in Europa. Per questo motivo ho fatto i bagagli e sono partito. Volevo aiutare. Ho scritto a diversi giornali ticinesi, ho diffuso molte informazioni a giornalisti. Quando sono andato più a nord, vicino a Qamishli, sono stato confrontato ad una situazione di guerra civile feroce, e per questo motivo ho deciso di voler aiutare il popolo siriaco contro gli attacchi dello Stato Islamico (IS). Ho cominciato con il dare consigli sul maneggiamento delle armi ai giovani. – Poi avete preso anche voi le armi fondendo, l'8 gennaio 2013, il "Syriac Military Council" (SMC), legato alle "forze di sicurezza siriache" (Sutoro)… – Non sono l'unico fondatore, ma uno dei fondatori. Si tratta di una milizia incaricata di difendere le minoranze cristiane contro i jihadisti e di mantenere la sicurezza nei villaggi. Abbiamo una vocazione militare. Difendo i Siriaci, non solo come minorità, che sia in Siria o altrove, ma anche come popolo. Siamo un popolo con delle radici in questa regione. Il mio scopo è di far riconoscere i diritti dei Siriaci.
ADVERTISEMENT
Le Temps
Raccontaci come pianificate gli attacchi…
Johan C.
Quando decidiamo di attaccare una posizione dello Stato Islamico, o un villaggio nel quale risiedono dei jihadisti, solitamente ci spostiamo durante la notte, nel buio totale, in gruppi di 40-50 uomini. In totale, l'MSC è composto da circa 500-600 uomini.Prima di tutto ci prepariamo sul piano mentale e solo dopo su quello militare.All'inizio attacchiamo con le armi più pesanti, come i mortai, e in seguito gli uomini intervengono a piedi. Qualche volta ci ritroviamo pure a qualche metro dai jihadisti. Io utilizzo spesso il cecchino. È veramente la guerra qui. Non abbiamo più niente da nascondere. Il nostro scopo è di respingere lo Stato Islamico in modo da permettere un corridoio umanitario con la città di Kobane. La nostra base militare si trova vicino a Derik. Siamo alleati con l'YPG (in curdo Yekîneyên Parastina Gel, ovvero le Unità di protezione del popolo, braccio armato del Partito dell'unione democratica, ndr). Riusciamo a riprenderci dei villaggi dalle mani dello Stato Islamico. Voglio restare ottimista. Teniamo alto il morale. Anche se le condizioni sono difficili, soprattutto con l'arrivo dell'inverno.
Le Temps
Chi vi finanzia e di quali armi disponete?
Johan C.
Diverse associazioni, tra cui l'European Syriac union. Le nostre armi? Delle granate, dei kalashnikov, dei Minimi (piccole mitragliatrici), mitragliatrici di 12 o 14 millimetri, dei lanciarazzi RPG.
Le Temps
Quanti jihadisti ha già ucciso?
Johan C.
Non uccido per uccidere mi difendo. Se ti ritrovi a faccia a faccia a un jihadista e non spari, lo farà lui. Mi devo difendere. Ogni attacco è differente.
Le Temps
Avete già ucciso, con i vostri uomini, dei combattenti stranieri?
Johan C.
Dei tunisini, iracheni, afgani, pachistani, sì. Che io sappia non degli europei. Sono a conoscenza che vi sono degli Svizzeri che combattono con lo Stato Islamico, ma non ne ho mai incontrati. Grazie a Dio, nessuno della mia truppa è stato ucciso. Ma molti sono rimasti feriti.
Le Temps
Ci sono altri Svizzeri di origine Siriaca che combattono con voi?
Johan C.
Ce n'erano. Ma ora non più. Non sono ritornati in Svizzera, ma hanno lasciato le operazioni militari per concentrarsi su altre attività, politiche e umanitarie, in Siria. Il SMC è il braccio armato del Mesopotamian Freedom Party, attivo in diversi paesi.
Le Temps
Avete intenzione, un giorno, di ritornare in Svizzera?
Johan C.
Sì! Sono nato in Svizzera (ha il passaporto svizzero e turco, ndr), ho la mia famiglia, i miei amici. Però non posso ritornarci adesso ho cominciato una missione, devo finirla. Sono al comando del SMC, mi sono preso delle responsabilità e non posso abbandonare il mio popolo. Ho una missione umanitaria, non solo bellicosa. Sono qui per far qualcosa di buono, e la mia famiglia lo sa. Ho 32 anni, ho moltissimi progetti nella mia testa e non voglio morire ucciso dallo Stato Islamico, anche se prendo dei grandi rischi.
Le Temps
Ma siete a conoscenza che rischiate di avere dei problemi se ritornate. Combattete per un esercito straniero, e quindi, senza l'autorizzazione del Consiglio federale, potete rischiare la prigione.
Johan C.
Non sono andato in Siria con l'intenzione di combattere. Mi sono ritrovato in piena guerra civile, dove sei obbligato a imbracciare le armi per difenderti. In sostanza, se lo Stato Islamico ti cattura, ti tagliano la testa. Non sono un jihadista combatto i terroristi! Sono trasparente in tutto quello che faccio, l'avete visto bene sul mio account di Twitter. Sono pronto a rispondere a tutte le domande. Non ho niente da nascondere. Il mio scopo è di difendere il nostro popolo, la nostra lingua e la nostra cultura cristiana. Non ho intrapreso nulla contro la Svizzera. Sono sicuro che gli Svizzeri capiranno.
Le Temps
A proposito della vostra famiglia cosa è successo a vostro padre, Sait Cosar, attivo nel parito siriaco-cristiano, arrestato nell'agosto del 2013? Il certificato di decesso sembra essere stato falsificato.
Johan C.
Non sappiamo molto, a parte che la data e l'ora che figurano sul certificato di decesso non sono plausibili. Questo documento è falso ai nostri occhi. Abbiamo certato mio padre, ma senza successo.
Le Temps
Pensate che sia ancora vivo?
Johan C.
Al 50%.
Il consigliere federale Alain Berset ha incontrato martedì il patriarca della Chiesa Ortodossa Siriana, Ignatius Ephrem II Karim durante una visita pastorale. L'argomento principale della discussione è stata la situazione delle minorità cristiane nel vicino Oriente, in Siria e Iraq in particolare. (ATS)
Fonte http://www.letemps.ch/Page/Uuid/e29d8206-7a55-11e4-a4b4-65a0dc79857a/Je_ne_suis_pas_djihadiste_je_combats_les_terroristes
http://www.losai.eu/la-testimonianza-del-comandante-di-una-milizia-cristiana-in-siria-johan-cosar/#sthash.ov2RFDIp.dpuf
Movimento 5 Stelle e la proposta del matrimonio con animali
4 dicembre 2014 By Massimiliano Di Benedetto
- di Elia Buizza -
Vi ricordate lo sketch di Crozza in cui le Sentinelle vennero denigrate e screditate? Vi ricordate di come il comico prese ad esempio la dichiarazione di una Sentinella secondo cui il passo successivo al riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso sarebbe stato il riconoscimento del matrimonio anche tra un uomo e un maiale? Suscitò allegre reazioni da parte del pubblico e dei mass media che, sostanzialmente, presentarono la Sentinella in questione come un pazzo.
Ebbene, a quanto pare, l'uomo che denunciò questo piano inclinato (iniziato con la legalizzazione del divorzio e poi dell'aborto) non aveva tutti i torti.
Il 28 novembre, Beppe Grillo ha messo ai voti la nomina di 5 deputati del Movimento 5 Stelle, chiamati ad affiancarlo nelle decisioni urgenti ed importanti del movimento e tenuti a riunirsi con lui periodicamente per esaminare la situazione generale. I 5 Onorevoli sono Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco e Carlo Sibilia. Vi dice nulla l'ultimo candidato?
Torniamo indietro di qualche anno, precisamente al 26 novembre 2012, giorno in cui Sibilia, nello spazio dedicato alle proposte di legge sul blog ufficiale di Beppe Grillo, propose di "discutere una legge che dia la possibilità agli omosessuali di contrarre matrimonio (o unioni civili), a sposarsi in più di due persone e la possibilità di contrarre matrimonio (o unioni civili) anche tra specie diverse purché consenzienti".
Sorvolando sulla proposta di legalizzare matrimoni omosessuali e poliamorosi (che nel complesso della proposta passano inevitabilmente in secondo piano), degno di nota è il riferimento ai matrimoni tra specie diverse. Matrimoni ammissibili, secondo il deputato, ad un'unica condizione il consenso reciproco.
Le ipotesi sono due o Sibilia è il nuovo San Francesco e, grazie al carisma della comunicazione con gli animali, riesce a sindacare il consenso dell'animale; oppure il deputato ha compiuto un errore non trascurabile (e Crozza dovrebbe fare uno sketch sulla proposta del deputato pentastellato piuttosto che sull'affermazione, in questa sede dimostratasi più che legittima, della Sentinella suddetta).
Nulla di molto diverso rispetto alla linea etica adottata dall'ex-comico leader del partito, che si dichiara"favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso" in quanto "ognuno deve poter amare chi crede e vivere la propria vita con lui o con lei tutelato dalla legge".
Il concetto è sempre lo stesso il vincolo coniugale (che secondo l'ordinamento positivo italiano ha connotati definiti)viene erroneamente ridotto al sentimento intercorrente tra due persone (non si offenda Sibilia, ma non mi sono ancora abituato a parlare di "specie"). Orbene, è impensabile che personalità come Beppe Grillo, piuttosto che altri politici difensori delle rivendicazioni LGBT, ignorino che il sentimento, per il nostro ordinamento, è irrilevante in quanto non misurabile, non certo, non provabile.
Eppure fingono di essere ciechi, essendo palesemente in mala fede, illudendosi di poter stravolgere il concetto di famiglia intesa come società naturale fondata sul matrimonio (art.29, comma 1, Cost.). Viviamo in un contesto storico in cui parlare di diritto naturale, o semplicemente di natura, è anacronistico. Il concetto di natura è minato da coloro che non accettano di sottoporsi a quelle regole che da sempre governano il nostro pianeta e che hanno la presunzione di potersi sostituire alla natura stessa in nome dell'autodeterminazione e della libera scelta.
Se l'uomo medievale era consapevole dei suoi limiti, al punto da sottostare all'ordine cosmologico costituito senza obiezioni, l'uomo contemporaneo sente la necessità di evadere questi limiti, animato da quei poteri forti che lo inducono a concepire i limiti naturali come oppressivi e la libertà come possibilità incondizionata di fare tutto ciò che lo rende felice (o che lui pensa possa renderlo tale).
Ma, come ci insegna la storia, la natura non è soggiogabile; e anche questo tentativo dell'uomo di sostituirsi ad essa si rivelerà un fallimento che, come ogni fallimento, comporta delle vittime.
Fonte ProLife News
http://www.losai.eu/movimento-5-stelle-e-la-proposta-del-matrimonio-con-animali/#sthash.UCXxX92Z.dpuf

Puglia: dieta vegetale e omeopatia. Bambino di 4 anni muore di polmonite
Featured
Puglia: dieta vegetale e omeopatia. Bambino di 4 anni muore di polmonite
Vaccini: le mie perplessità
Featured
Vaccini: le mie perplessità
Giganti in Sardegna: video intervista agli agricoltori che hanno trovato le ossa
Featured
Giganti in Sardegna: video intervista agli agricoltori che hanno trovato le ossa
"Mamma comprami le stampelle che voglio fare gol anch'io"
Famiglia
"Mamma comprami le stampelle che voglio fare gol anch'io"
La toccante storia di una giovane mamma: «Ho avuto due figli, me li hanno distrutti».
Featured
La toccante storia di una giovane mamma: «Ho avuto due figli, me li hanno distrutti».
"Sono ateo ma quello è un bambino" il 90% dei medici si rifiuta di praticare aborti
Featured
"Sono ateo ma quello è un bambino" il 90% dei medici si rifiuta di praticare aborti
Ricordate il disegno degli embrioni? Era un falso. Ecco la foto vera.
Featured
Ricordate il disegno degli embrioni? Era un falso. Ecco la foto vera.
- See more at: http://www.losai.eu/#sthash.1z2ISEBN.dpuf
https://www.youtube.com/watch?v=DUs0_b3VSME&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA
Il video che tutti i cattolici dovrebbero vedere
/watch?v=DUs0_b3VSME&list=UULbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA Avv. Gianfranco Amato
<a href="/channel/UCLbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA" class=" yt-uix-sessionlink spf-link g-hovercard" data-name="" data-ytid="UCLbE1XU4WSkRn_7wBL3q5bA" data-sessionlink="ei=q35_VJzrG5KCcuy8gIAE">Losai.eu</a>
Losai.eu 1.321 Pubblicato il 24 nov 2014.
Visita il nostro sito: http://www.losai.eu
la ideologia omofobica! ] ormai noi siamo al psicoreato: perché non viene mai specificato nella legge che cosa significa: "omofobia" non ci sono necessità di leggi imperialismo GENDER, perché, art. 3 Costituzione: dice, che, la legge è uguale per tutti! ECCO PERCHé è IL GIUDICE NELLA SUA DISCREZIONE CHE, DECIDE SE UNA FRASE è: O NON è: OMOFOBICA! ] se gay vengono riconosciuti come categoria perseguitata: devono essere rotetti, quindi, come noi abbiamo le quote rosa, poi, noi saremo costretti ad avere le quote gay! [ AFFERMATIVE ACTIONS: SISTEMA COMPENSATIVI E DISPENSATIVI, CHE, DANNO QUOTE PRILEGIATE NEGLI ALLOGGI, NEI POSTI DI LVORO, NELLA POLITICA, ECC.. ]

=========================
 [ alex m.e.s. dice: "Questo e' il cavallo di troia delle teosifia satanica-  Dopo passera' tutto e pootranno zittire chiunque nn sia legato alla loro credo luciferino- Se volete chiamatelo pure Nuovo Ordine Mondiale, ma e' la stessa cosa.
Enrico Santarato
Ottimo discorso, nonostante io non sia cattolico né cristiano, per nulla omofobo (solo un ignorante imbecille potrebbe prendere queste parole per omofobe poiché fondate su ragionamenti logici e che seguono la legge) Complimenti all'avvocato
Pitzerra
Ci sarebbero tutte le motivazioni per fare una guerra, l'umanità non ha mai subito niente di simile a quello che succede oggi.?
========================
Drink your poison made by yourself! ] THIS IS ISLAM SHARIA Onu nazi! [ COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, Luridoporc0, CHE SI è INSEDIATO, alla guida, della LEGA ARABA SHARIAH Onu nazi? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah la BesTIA. IO NON HO MAI CONOSCIUTO UN CRIMINALE INDEGNO DI VIVERE SU QUESTO PIANETA COME TE, E ROTHSChILD IL FARISEo SATANISTA CANNIBALE talmud, soltanto che, ti può superare in malvagità! E ONESTAMEnTE, IO CREDO CHE L'INFERNO SIA STATA UNA BUONA INVENZIONE, per voi! KANO (NIGERIA), 1 NOVembre. Le famiglie delle 219 liceali rapite ad aprile a Chibok, in Nigeria, si dicono "scioccate" ma non sorprese dall'annuncio che le loro figlie siano state "convertire all'Islam e date in sposa". Annuncio contenuto in un video diffuso da Boko Haram in cui il gruppo nega il cessate il fuoco e qualsiasi prospettiva di negoziazione. "Siamo scioccati ma non sorpresi: non abbiamo mai creduto nella possibilità di trattare con loro, sono inaffidabili", ha detto il capo degli anziani di Chibok. Corte Israele sospende demolizione case ]] CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? TUTTI I MUSULMANI DI PALESTINA STANNO PER PARTIRE! non è possibile, dissociare i palestinesi dalla politica, espansionistica, imperialistica della LEga ARABA shariah, che, produce centinaia di martiri cristiani innocenti, ogni giorno! questa storia di nazisti shariah della LEGA ARABa, senza: diritti umani, senza: reciprocità, senza: libertà di religione... è destinata a finire in tragedia! oggi: i satanisti massoni fingono di essere complici di tutto questo, ma, domani possono iniziare i fuochi di artificio! i signori della guerra Rothschild, Fmi spa, sono i padroni di tutti: e di tutto, quindi, il copione, che, deve essere recitato, sul palcoscenico: del mondo è stato già scritto! la Sangre de Jesus: reconcilia, redime, purifica, limpia, santifica, retaura.. amen, alleluia! Dios Es Amor Y Perdon, Romanos, 15:4 - Porque las cosas que antes fueron escritas, para nuestra enseñanza fueron escritas; para que por el padecer con paciencia, y por la consolación de las Escrituras, tengamos esperanza. Amen Gloria a Ti Señor Jesus. Ho adorable Sangre deJESUS limpia nuestra mente y corazón amén.
certo: nessuna Costituzione può prevedere la cessione: della sovranità monetaria e le associazioni segrete massoniche: "ma, noi siamo impregnati di tutto questo satanismo!"
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux
Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì . C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0- 9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg? oh=0269fa3f474b38268243cef85319df1b&oe=54B7FCBC&__gda__=1420973136_e4ac3a12204682c42a371fcd e35c0041
ERDOGAN SHARIAH BUSH 322 ROTHSCHILD 666 GRAZIE!
Il Nuovo Testamento non annulla i 10 comandamenti.
La misericordia di Dio è SOLTANTO per chi si pente e cambia vita. https://scontent-b- mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1551781_817061315007168_9017534314172753546_n.jpg? oh=7c977b7a002f2ebffaf514f9215febe8&oe=54AB7947
 THIS IS ISLAM SHARIA! https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0- 9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg? oh=36f55fad975807a3e7eae81e0fca4981&oe=54DF89BC&__gda__=1420973136_f8eb777d61256d82791f87ba b4868f28
THIS IS ISLAM SHARIA! https://www.facebook.com/video.php?v=509913785811942
THIS IS ISLAM SHARIA!
la crisi della recessione monetaria: sistema massonico usurocratico rothschild merkel troika FMI mogherini? hanno portato più persone al suicidio loro? che non tutta la prima guerra mondiale! COSA SI STA ASPETTANDO: CHE SE, NON INIZIA A LAVORARE LA GHIGLIOTTINA DEL POPOLO, POI, INIZIERà A LAVORARE LA GUERRA MONDIALE DEI RICCHI!
SOFIA, 3 NOV - Una donna bulgara, Lidia Petrova, di 38 anni, fotografa, è in fin di vita nell'ospedale Pirogov dopo essersi data fuoco davanti al palazzo della presidenza a Sofia.
 Negli ultimi giorni si diceva preoccupata per il futuro del loro figlio. Tra le ipotesi che si fanno, si va da possibili problemi salute a un gesto disperato contro la crisi. Prima di darsi fuoco (e ustionarsi il 90% del, corpo) Lidia aveva augurato "Buona giornata!" ai suoi amici su Facebook con una canzone di Mark Knopfler.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/03/bulgaria-crisi-donna-si-da- fuoco_15aaff98-8aa9-4ef0-816e-f6e502278580.html

questi sono i miei blog, dove ogni giorno io difendo il Genere umano, contro i satanisti del NWO.. io sono un politico universale: e rappresento tutti i popoli del mondo! attraverso, la Legge Universale, e la Legge Naturale.. io ho elaborato una metafisica, della FRATELLANZA UNIVERSALE, quindi, io sono il progetto politico: in youtube: di lorenzoJHWH, il Re di Israele, e nel contempo: io sono Unius REI, un Governatore Procuratore: in protezione di tutto il genere umano! Perché, soltanto una Autorità polica, che, sia più forte dei massoni satanisti Bildenberg, può evitare la imminente, terza guerra mondiale.. MA, QUESTA è LA VERITà, NESSUNO HA ANCORA DECISO DI INVESTIRE SU DI ME UNA SOLA MONETA! Anche se, io sono un cristiano orgoglioso, a livello personale, tuttavia, sul piano politico: io sono pura razionalità, ecco perché, la mia struttura mentale può essere soltanto quella della agnostico, dal punto di vista del linguaggio politico universale!
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.
Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [ KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.
Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articoli al giorno! ]
Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.
ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan- uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html
Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.
ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan- uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html
Hello my bro how are you? ] God bless you, alleluia halleujah, Praised the Lord Jesus in the name of holy spirit amen, amen [ We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!.. and all our enemies will be destroyed! noi seguiamo la strada che, lo Spirito Santo ha tracciato per noi! e poiché, Gesù è Risorto; poi, per noi sarà sempre un successo!.. e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! ORACIÓN DE LA SANGRE DE CRISTO. Señor Jesús, en tu nombre y con, el Poder de tu Sangre Preciosa, sellamos toda persona, hechos o acontecimientos a través de los cuales, el enemigo nos quiera hacer daño. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos toda potestad destructora en el aire, en la tierra, en el agua, en el fuego, debajo de la tierra, en las fuerzas satánicas de la naturaleza, en los abismos del infierno, y en el mundo en el cual nos movemos hoy. Con el Poder de la Sangre de Jesús, rompemos toda interferencia y acción del maligno. Te pedimos Jesús que envíes a nuestros hogares, y lugares de trabajo a la Santísima Virgen, acompañada de San Miguel, San Gabriel, San Rafael y toda su corte de Santos Ángeles. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestra casa, todos los que la habitan, (nombrar a cada una de ellas), las personas que el Señor enviará a ella, así como los alimentos y los bienes que, Él generosamente nos envía, para nuestro sustento. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos tierra, puertas, ventanas, objetos, paredes, pisos y el aire que respiramos, y en fe colocamos un círculo de Su Sangre, alrededor de toda nuestra familia. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos los lugares en donde vamos, a estar este día, y las personas, empresas, o instituciones con quienes vamos a tratar, (nombrar a cada una de ellas). Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestro trabajo material y espiritual, los negocios de toda nuestra familia, y los vehículos, las carreteras, los aires, las vías y cualquier medio de transporte, que habremos de utilizar. Con Tu Sangre preciosa sellamos los actos, las mentes y los corazones de todos los habitantes y dirigentes de nuestra Patria a fin de que, Tu Paz y Tu Corazón al fin reinen en ella. Te agradecemos Señor por Tu Sangre y, por Tu Vida, ya que gracias a Ellas, hemos sido salvados y somos preservados, de todo lo malo. Amén. Hello my bro how are you? ] [We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!... and all our enemies will be destroyed!] noi seguiamo strada che, lo Spirito Santo has tracciato per noi! e poiché, Gesù Risorto e; poi, per noi sara sempre a success!... e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! PRAYER OF CHRIST'S BLOOD. Lord Jesus, in your name and the power of your precious blood, We sealed all person, acts or events through which, the enemy wants us to do damage. With the power of the blood of Jesus, We sealed all destructive authority in air, Earth, water, fire, under the Earth, in the satanic forces, nature, into the depths of hell, and the world in which we operate today. With the power of the blood of Jesus We break all interference and action of the evil one. We ask Jesus to send to our homes and workplaces to the Blessed Virgin, accompanied by San Miguel, San Gabriel, San Rafael and all his Court of Ángeles. With the power of the blood of Jesus We seal our House, all who live in it (name to each one of them), the people that the Lord will send her, as well as food and goods He generously sent us for our livelihood. With the power of the blood of Jesus We sealed Earth, doors, windows, objects, walls, floors, and the air we breathe, and in faith we place a circle of blood around our family. With the power of the blood of Jesus We seal the places where we are going, to this day, and persons, companies or institutions with whom we will try to, (name to each one of them). With the power of the blood of Jesus. We sealed our material and spiritual work, all our family businesses, and vehicles, the roads, the air, the way and any means of transport, that I must use. With your precious blood, we sealed the acts, the minds and the hearts of everyone, and leaders of our country to Your peace and your heart at last prevail in it. We thank you Lord for your blood and, by your life, because thanks to them, We have been saved and we are preserved everything bad. Amen. I am fine because God is with me and you to
I am fine because God is with me and you too
===========================
daughter, you must do: a single step: you must utter a single name: "my Redeemer JHWH" to come to Jesus! so, you'll have, the happyness: and then: you'll never be more tired because, Jesus said: "come unto me, all ye that ye are weary, and tired, and I will give you relief: comfort, consolation! because, I am humble and mild-hearted! "then: you can sperimentare the love and joy of your Creator! figlia, si deve fare: un solo passo: deve pronunciare un nome unico: "il mio Redentore JHWH" di venire a Gesù! così, avrete la felicità: e poi: non sarai mai più stanco perché Gesù disse: "Venite a me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e vi darà sollievo: conforto, consolazione! perché io sono umile e mite di cuore! "allora: è possibile sperimetare l'amore e la gioia del vostro Creatore! fille, vous devez faire une seule étape vous devez prononcer un seul nom: « mon Rédempteur JHWH » à venir à Jésus! ainsi, vous aurez, le bonheur et puis vous ne serez jamais plus fatigué car, Jésus dit: "Venez à moi, vous tous que vous êtes fatigué et fatigué, et je vous donnerai des secours réconfort, consolation! parce que, je suis humble et doux de cœur! « puis vous pouvez sperimetare l'amour et la joie de hija, tienes que hacer: un solo paso: usted debe proferir un solo nombre: "mi Redentor JHWH" venir a Jesús! Entonces, usted tendrá la felicidad: y luego: nunca estarás más cansado, porque Jesús dijo: "Venid a mí todos vosotros, que sois fatigado y cansado y, le dará alivio: comodidad, consuelo! Porque yo soy humilde y suave de corazón! "entonces: usted puede experimentar, el amor y la alegría de su creador. OPEN letter a 187AudioHostem, ex Direttore Generale dii youtube ] dove è finita tua moglie, che, su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion lei ha dichiarato: a me, di amarti? adesso che, io ti ho fatto licenziare, e che, tu per colpa mia sei caduto in disgrazia, poi, Bush 322 Kerry, i tuoi sommi sacedoti di satana dai super poteri del cazz0, hanno preso tua moglie, e la hanno data ad un altro? .. sorry, ma, era, sempre tua moglie puerpera, che, ha fatto i video pornografici: delle puerpere?, e che poi, ha faatto i video, per partorire in casa, per poter portare: tutti i vostri figli sull'altare di satana? cosa di quei bambini succhiano gli alieni? VOI FATEVI AVANTI, IO VI STO ASPETTANDO! COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! QUESTO è IL MONDO, che. i più grandi architetti sociali massoni usurai: Fmi-Nwo della storia di satana: i rothschild bildenberg hanno disegnato nel Nwo! MA, BUSH 322 KERRY, OBAMA GENDER. LORO FANNO LE STESSE COSE NELLA LORO CONFRATERNITA SEGRETA MASSONICA 322, "TESCHIO CON LE OSSA", perché i loro sudditi non devono fare le stesse cose? ]
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_27/Il-Ministro-degli-Esteri- tedesco-ha-invitato-a-non-interrompere-il-dialogo-con-la-Russia-7603/
 [ L'università della Virginia ha sospeso tutte le attività sociali delle confraternite studentesche fino al 9 gennaio in seguito alle indagini su un stupro di gruppo avvenuto nella facoltà e tenuto nascosto. Lo ha annunciato la preside, Teresa Sullivan. La decisione giunge in seguito all'indagine aperta sul presunto stupro subito da una matricola da parte di 7 uomini durante una festa di una confraternita. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/11/in-fuga-dal-sud-sudan-etiopia- terra-promessa_85f6f03e-53e8-473e-938c-e9dd0176d5b5.html
Zhenia Moskalevich
Cari membri del gruppo purtroppo quando il gruppo e stato violato hanno tolto fra l'altro il post fissato in alto con l'elenco informativo. Posto di nuovo intanto l'elenco che mi hanno aiutato a ricuperare gli amici. Se per caso qualcuno ha l'elenco aggiornato prego di contattarmi. Grazie.
CIVIL WAR in UKRAINE (LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA)
THE INFORMATION AGENCIES, WEB-SITES, FB-pages, BLOGS
WHERE TO FIND THE TRUTHLY INFORMATION ABOUT
WHAT IS REALLY HAPPENING IN THE UKRAINE?
(PS Donbass, Donetsk, Lugansk, Novorossia speak russian, there is 7 millions of ethnic russians live in Ukraine, some pages and materials in english, italiano, francais, spanish, german et cet)

http://lifenews.ru/
http://anna-news.info/
http://rusvesna.su/
http://vognebroda.net/
http://infoborona.org/
http://icorpus.ru/ (official Strelkov's page)
http://rt.com/
http://tvzvezda.ru/
http://dnr-news.com/
http://www.novorosinform.org/news
http://en.ria.ru/(EN, DEU, FR, JP,ARA)
http://en.itar-tass.com/(EN/RU)
http://www.kp.ru/daily/euromaidan
http://novoross.info/
http://southfront.info/
http://voicesevas.ru/
http://lugansk-online.info/news
http://www.klagemauer.tv/

Chronicle (Cronaca)RU
https://www.facebook.com/republic.novorussia
Pavel Gubarev FBpage RU
https://www.facebook.com/pgubarev?fref=st

INFORMATION GROUP OF CRIMES AGAINST THE PERSON IN UKRAINE
igcp.eu/?language=en
FB https://www.facebook.com/groups/640160392738856/
https://www.facebook.com/groups/igcpua/
communities FB (in english)
https://www.facebook.com/groups/IOUCO/
https://www.facebook.com/groups/IOUC7/
https://www.facebook.com/TruthfromUkraine
https://www.fac€book.com/southfronteng?fref=photo, €=e
Reporters:
Graham Phillips (english)
Christian B. Malaparte (italian, english,russian)
https://www.facebook.com/profile.php
PatrickJohnLancaster(english)
https://www.facebook.com/PatrickJohnLancaster?fref=nf
Marina Svetova (english, russian)
https://www.facebook.com/marinasvetova?fref=ts
Illaria Goldberg (english, russian)
https://www.facebook.com/arianavasta?fref=ts
Denis Eroshenko (russian)
https://www.facebook.com/denis.eroshenko.98?fref=ts

INTERNATIONAL GROUPS
https://www.facebook.com/groups/242271665973159/
https://www.facebook.com/profile.php

DONBASS PEOPLE GROUPS (russian mostly)
https://www.facebook.com/groups/491209804248832/
https://www.facebook.com/antimaidancom?ref=profile
https://www.facebook.com/groups/antieuromaydan/
https://www.facebook.com/groups/463010677165391/ (DNR page)
https://www.facebook.com/groups/193405990688040/
https://www.facebook.com/groups/Lygansk/ (LNR page)
https://www.facebook.com/groups/433052560165613/
https://www.facebook.com/groups/russkiyvostok/

KIEV (ANTIMAIDAN)
https://www.facebook.com/groups/1412842512293732/
ODESSA (ANTIMAIDAN PAGE)
http://odessa-antimaydan.com/
ITALIANO
cronaca aggiornata ogni ora
https://www.facebook.com/conflittistrategie?fref=ts
https://www.facebook.com/IlPierr?fref=nf
https://www.facebook.com/ucrainaantifascista?fref=ts
https://www.facebook.com/groups/635790093177163/
https://www.facebook.com/groups/UcrainaCisalpina/
https://www.facebook.com/groups/italiani.di.russia/
https://www.facebook.com/groups/210848672445693/
http://www.pandoratv.it/?page_id=18
http://italian.ruvr.ru/
http://www.conflittiestrategie.it/

PHOTO PAGES
https://www.facebook.com/groups/1437401536513010/

FRANCAIS
https://www.facebook.com/groups/soutien.donbass/?fref=ts
http://www.facebook.com/l.php
https://www.facebook.com/groups/soutien.donbass/
http://www.les-crises.fr/le-scandale-des-photos-ny/
https://www.facebook.com/groups/antimaidan.france/ NEW!!!
http://gaideclin.blogspot.fr/

AS SOON AS GOOGLE CENSURES THE INFORMATION FROM DONBASS,PLEASE USE
www.yandex.ru
www.mail.ru
AS SOON AS YOUTUBE OFTEN CENSURES VIDEOS ALL VIDEOS YOU WANT YOU CAN FOUND here:
http://rutube.ru/
http://yandex.ru/video/?clid=1882610
DONBASS SOCIAL NETWORK ARE BLOCKED IN SOME EUROPEAN COUNTRIES (ITALY ET CET...)
try to open it with proxy SERVER
vkontakte.ru
http://odnoklassniki.ru/